yoga ratna

"Via del Silenzio Ascolta il Silenzio, Ascolta l'Acqua, il Vento, i tuoi Passi, Nel Silenzio accetti e comprendi, Neilenzio accogli tutto. Il Silenzio è il lingiaggio dell'Amore. Il Silenzio è la pace dell'Io. Il Silenzio è musica e armonia. Il Silenzio è verità e preghiera. Nel Silenzio incontri il Maestro. Nel Silenzio respiri Dio."

Testo anonimo dipinto sul muro del monastero nell'isola di S. Giulio d'Orta

Il gioiello dello Yoga

Yoga Ratna “Il gioiello dello Yoga” è frutto della ricerca quarantennale della Maestra Gabriella Cella Al-Chamali. Lo Yoga è inteso come unione del microcosmo umano con il microcosmo in cui siamo immersi, lo Yoga Ratna si caratterizza per una particolare attenzione alla simbologia del mondo indiano ed è inteso come lo strumento per poter far emergere, brillare il gioiello, “la perla” che è dentro ognuno di noi. Lo Yoga Ratna comprende Ghatasta Yoga: lo Yoga del corpo fisico, utilizzato anche come terapia, per ritrovare con gesti guidati dal respiro l’energia necessaria per il buon funzionamento di ogni organo: Hatha Yoga: mira al riequilibrio psicosomatico nella sua globalità attraverso posture statiche o sequenze dinamiche. Pranayama: tecniche di controllo delle energie vitali attraverso il respiro. Yoga Nidra: il rilassamento cosciente del corpo e della mente. Pratyhara, Dharana, Dhyana: tecniche di concentrazione e di meditazione.

“Una per una strappa le vecchie corde e rinnova il liuto. E’ finita la fiera, comincerà la festa della sera. E’ ora di cantare un nuovo canto. Rinnova il tuo liuto. Apri la porta del tuo cuore verso la porta del cielo e lascia entrare in casa il suo silenzio. Finiscono tutti i canti che hai cantato fino ad oggi e dimentica il tuo strumento. Rinnova il liuto”.
“Il corpo è l’arpa della nostra anima sta solo a noi trarne meravigliose melodie o suoni confusi”.

Per approfondire www.yogaratna.it

Gabriella Cella al-chamali

Gabriella Cella Al-Chamali, maestra yoga della Yoga Vedanta Forest Academy Himalayas di Swami Sivananda dal 1979, ha seguito in India le scuole dei più prestigiosi maestri di Yoga e Ayurveda.

Nel 1991 ha fondato la Scuola insegnanti Yoga Ratna e nel 1997 ha ottenuto il titolo onorifico di Yoga Chudamani (gemma dello Yoga) dalla Advaita Vedanta Ashram di Kaladi e nel 1999 quello di Yogacharya (che dedica la sua vita allo yoga). 

Autrice di numerosissime pubblicazioni, tiene conferenze e corsi di approfondimento in Italia e all’estero, collabora con riviste nazionali e l’università di Verona ed è membro del comitato scientifico di Riza psicosomatica.

Vive e lavora nel suo Ashram nelle colline piacentine.